3 Frutti Natalizi

3 Frutti Natalizi

Ecco 3 frutti che non dovrebbero mancare sulla tavola di Natale.

 

-LA FRUTTA SECCA

La troviamo sulle tavole natalizie per la sua stagionalità legata all’inverno, infatti questo è il periodo più abbondante per questi frutti.

Ma la motivazione è anche legata alla tradizione, in passato si associava la frutta secca alla ricchezza.

Tra le più diffuse e comuni citiamo: noci, nocciole e mandorle.

 

-I DATTERI

Tra i frutti che non dovrebbero mancare a Natale ci sono anche i Datteri, possibilmente secchi, che trovano largo consumo nel periodo festivo.

Il loro sapore dolce e aromatico li rende molto apprezzati e ricercati, ma sono probabilmente anche i più costosi.

Oltre ad una motivazione apotropaica (si pensa portino fortuna), i Datteri si associano al Natale per il loro uso.

Sono infatti ottimi mangiati da soli o all’interno di preparazioni dolci.

 

-LA MELAGRANA

Legata al Natale ma anche al Capodanno, la Melagrana ha una forte valenza simbolica.

In passato era riconosciuta come simbolo di invincibilità e ci si sbizzarriva cercando una spiegazione a tutti i suoi chicchi interni.

Nel tempo ha assunto diversi significati: da simbolo di ricchezza fino a simbolo di fertilità.

 

E’ il tuo turno, lascia un commento ⏬

No Comments

Leave a Reply


Sign up to our newsletter!


Pink Lady, la Mela RosaBroccolo Romano o Cavolfiore?