Blog

Perché la zucca ad Halloween?

L’origine della zucca di Halloween non è univoca, bensì esistono diverse storie popolari a tal riguardo.

 

La più accreditata è quella del Fabbro Jack (Jack o’ lantern) che si narra vaghi nell’oscurità accompagnato da una zucca svuotata.

All’interno di questa zucca Jack aveva inserito una candela per illuminare le notti tenebrose.
Il motivo dunque per il quale le zucche vengono intagliate dall’aspetto spaventoso è proprio per tenere lontano il fabbro Jack dalle proprie abitazioni.

 

In realtà nella storia originale si parla di rapa e non di zucca, ma nell’America del 1800 le zucche erano molto più comuni ed economiche. Fu per questo che si preferì utilizzarle al posto della rapa.

 

La festa di Halloween venne importata negli Stati Uniti dagli Irlandesi, i quali ricostruirono i loro costumi nelle principali città Americane. La nuova usanza fu ben accetta dalla popolazione locale, e fu così che la festa di Halloween si diffuse dapprima nel mondo Anglosassone e poi in tutto quello Occidentale.

 

E’ il tuo turno, lascia un commento ⏬

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Clementine, l’agrume ibridoCosa sono le Puntarelle?